Lavori di giardinaggio ad aprile

Lavori di giardinaggio ad aprile

Apr 07, 2020Difesa Piante

QUALI LAVORI FARE IN ORTO E GIARDINO AD APRILE?


La primavera è ufficialmente arrivata! Le piante iniziano a fiorire ed hanno bisogno di cura e irrigazione più frequente. Gli insetti e parassiti come afidi e ragnetto rosso stanno svernando e bisogna tenerli sotto controllo. Oltre seminare e trapiantare ci sono ancora tante altre cose da fare in orto e giardino questo mese... Leggi l'articolo e scopri quali sono!

difesa contro malattie delle piante10 LAVORI DI GIARDINAGGIO S.O.S - APRILE

    1. Acquistare le piante stagionali e di fioritura estiva da piantare in giardino.
    2. Fare pulizia generale in giardino, in serra e sul balcone. Importante la disinfestazione della serra, dei vasi e sottovasi che desideriamo utilizare e di pulire accuratamente anche le mini-serre. Con il caldo e umido della stagione primaverile attrezzi e contenitori non puliti possono essere terreni fertili di funghi e batteri!
    3. Seminare il prato nuovo o posare tappeto erboso (prato pronto).
    4. Tagliare l'erba. Importante dare il primo taglio al prato per prepararlo ai trattamenti e a rinforzarlo. Importante non eccedere con il taglio sopratutto la prima volta, regolando il tagliaerba gradualmente. Trattare con diserbante eventuali erbaccie presenti.
    5. Preparare il terreno per ridare i nutrienti essenziali con aggiunta di compost o concime organico.
    6. Preparare la compostiera per il compostaggio.
    7. Osservare insetti e parassiti come trai i tanti afidi, cocciniglia o ragnetto rosso sulle piante e preparare il trattamento da usare.
    8. Controllare il grado di idratazione del terriccio sotto le piantine in vasetti o contenitori. Con le temperature giornaliere più elevate possono aver bisogno di irrigazioni frequenti!
    9. Attenzione alle temperature esterne che in alcune zone possono esser basse sopratutto la notte! Proteggere alberi da frutto e ortaggi con adeguate coperture TNT o plastica per evitare il congelamento di piante con fioriture precoci e con germogli.
    10. Rinvasare le piante ornamentali, aromatiche, agrumi in vaso. Le piante ed agrumi in vaso possono essere rinvasate questo mese per essere preparate alla crescita e alla fruttificazione e fioritura e anche per rinvigorire le piante stanche o poco cresciute. Può essere utile l'uso di un radicante naturale,  concimi arricchiti con la micorrize e altri microorganismi che aiutano a radicare meglio le piante e ad assorbire più velocemente tutti i nutrienti di cui hanno bisogno.
    11. Controllare i sostegni delle piante rampicanti. Dopo i mesi invernali le strutture e i sostegni delle piante rampicanti , ganci, gancetti, archi e altre strutture in legno o plastica possono aver bisogno di un rinforzo o cambio.
lavori giardino aprile, giardinaggio fai da te. cosa fare in giardino aprile, concimazione aprile, cosa seminare aprile

I. LAVORI IN GIARDINO

    • Dividere le piante. La divisione è un metodo per ridimensionare la pianta madre e per moltiplicare le piante in giardino. Questa tecnica consente di migliorare il vigore e la crescita della pianta. Le primule possono essere divise non appena hanno terminato la fioritura. Con questo metodo si possono moltiplicare e coltivare anche alcune erbe aromatiche.
    • Cimare per incoraggiare la crescita. Questo mese alcune piante come per esempio la fucsia, lavanda, fragole possono essere cimate e private dalla fioritura dello scorso anno per promuovere la crescita di nuove foglie e fiori. Cimare serve anche a rendere le piante più robuste.
    • Preparare il trattamento preventivo contro insetti e parassiti. Con il primo caldo gli insetti svernano e cominciano a moltiplicarsi sulle piante. Osservare attentamente foglie, fiori, rami per individuare insetti o parassiti oppure eventuali segni che potrebbero significare la presenza di insetti (foglie "bucate", arricciate, uova sulla parte inferiore delle foglie ecc). L'olio di Neem è una valida alternativa naturale agli insetticidi e può essere usato per la prevenzione contro insetti che si nutrono dell'apparato radicale della pianta.
    • Nutrire il terreno con fertilizzanti organici. Dare la giusta nutrizione al terreno e alle piante è essenziale dopo l'inverno per ridare gli elementi necessari al terreno e alle radici per la crescita. Occhio a non concimare eccessivamente le piante, alberi, arbusti o perenni.
    • Vangare il terreno in profondità per ammorbidirlo e renderlo più adatto per il trapianto, per la crescita e radicazione.
    • Cospargere fertilizzante organico come stallatico maturo attorno a perenni, alberi, arbusti prima che arrivino le temperature più elevate.
    • Aiutare la radicazione e la crescita delle piante. Ci sono prodotti naturali a base di micorrize e microorganismi che in simbiosi con la pianta aiutano a rinforzare e crescere meglio le radici, rilasciando umidità e nutrienti allap ianta attraverso l'apparato radicale.
    • Concimare piante, piantine ed arbusti con un concime bilanciato e a rilascio lento per avviare la crescita. Alcune piante, come ortaggi a foglie verde, erbe aromatiche e rose necessitano particolarmente il nutrimento con fertilizzante - scegli quello più adatto per le loro esigenze. Leggi di più sulla potatura delle rose qui!
    • Controllare il sostegno delle piante rampicanti e degli arbusti. Ora si possono rinforzare e sistemare le strutture più facilmente e senza danneggiare la pianta.
    • Controllare spaghi e fascette sui tronchi di alberi e arbusti perchè possono essere diventati troppo stretti e ferire l'albero, in tal caso allentarli a sufficienza.
    • Trapiantare i sempreverdi controllando che il terreno non sia gelido e non presenti segni di ristagno idrico. Anche se la primavera è iniziata, le serate o notti possono essere ancora fredde per alcune piante.
    • Finire di potare le piante perenni e togliere eventuali rami morti e foglie malate.
    • Togliere i fiori vecchi ed appassiti della Viola Wittrockiana (Viola Tricolor) per stimolare la fioritura durante la primavera.

FITOKEM RADIFAST RADICANTE IN POLVERE
CON MICORRIZE E MICROORGANISMI

Fitokem Radifast Radicante è un radicante naturale e biologico con inoculo di funghi micorrizici e trichoderma per rinforzare l'apparato radicale e migliorare visibilmente la crescita della pianta. Adesso in offerta con omaggio!

      • UTILE PERCHE': aumenta la produttività della pianta, rinforza le difese della pianta nei periodi di stress, migliora la fotosintesi
      • AIUTA A: avere un'apparato radicale più forte e folto, assorbire meglio i nutrienti dal terreno, aumentare la produttività
      • IDEALE PER: il periodo primaverile su ortaggi, alberi da frutto, prato, piante ornamentali, per la semina, per il rinvaso.

AIUTA LA CRESCITA E LA FIORITURA DELLE PIANTE!


II. LAVORI IN ORTO

      • Preparazione dell'orto. Scavare letti per seminare e piantare ortaggi rimuovendo tutte le erbacce e cospargere la superficie con almeno 5 centimetri di compost o stallatico maturo. L'aggiunta di materiale organico migliora il drenaggio del terreno e restituisce anche alcuni nutrienti persi o diminuiti durante l'inverno.
      • Protezione contro malattie fungine.  con concime a base di zolfo e rame, microelementi adatti per prevenire le malattie fungine e le tipiche patologie delle piante durante il periodo primaverile.
      • Copertura del terreno preparato. Per tenerlo caldo e asciutto e conservare meglio occorre coprire il terreno ammorbidito e precedentemente mescolato con il concime organico con telo di plastica (se possibile nera).
      • Aiutare la radicazione e la crescita degli ortaggi. Dopo le pioggie invernali il terreno spesso risulta privo di nutrienti e dev'essere preparato e rivitalizzato per la semina o travaso di nuove piante. Ci sono prodotti naturali a base di micorrize e microorganismi che in simbiosi con la pianta la aiutano a rinforzare e a far crescere meglio le radici, rilasciando umidità e nutrienti allap ianta attraverso l'apparato radicale.
      • Prepara letti rialzati da giardino e fioriere per assicurare il drenaggio e le diverse esigenze delle coltivazioni.  Ortaggi, piccoli frutti e fiori ornamentali necessitano terricci diversi tra loro. L'uso di letti da giardino e contenitori possono essere la giusta soluzione per assecondare le diverse esigenze colturali. Usando letti e fioriere si possono controllare meglio anche le erbe infestanti. Cassettoni di legno, pallet, vecchi mobili, vasche di alluminio sono spesso adatti per la coltivazione e possono diventare letti e fioriere. Si creano facilmente anche con metodo fai-da-te.
      • Metti nella compostiera anche i residui di cavoli e brassicacee. Questo aiuterà a ridurre la popolazione di afidi e mosca bianca che presto arriveranno per nutrirsi delle piante.

difesa contro malattie delle pianteCONCIMAZIONE PRIMAVERILE

Per preparare il terreno e le piante al meglio per la stagione primaverile è arrivato il momento di concimare le colture. Cospargendo il terreno con materiale organico o concime organico aiuta a ridare i nutrienti essenziali in maniera sostenibile dopo il lungo letargo invernale. Prato, nuovi germogli, piante grasse, piante autunnali messe a dimora, alloro, rose e fucsia sono tra le specie che hanno bisogno di concimazione con fertilizzante a lento rilascio sin dall'inizio della primavera.

ZORAM-L
CONCIME LIQUIDO CON MICROELEMENTE CONTRO LE MALATTIE DELLE PIANTE

Fitokem Zoram-L è un fertilizzante ad ampio spettro con zolfo e microelementi contro la carenza di rame e patologie delle piante. Adesso con omaggio, in offerta!

      • UTILE PERCHE': aiuta ad aumentare la produttività, difende le piante dalle malattie fungine, non sporca frutti e vegetazione
      • AIUTA A: combattere patologie e malattie fungine, aumentare la produttività e la crescita delle piante
      • IDEALE PER: per il periodo primaverile su ortaggi, alberi da frutto, prato, piante ornamentali

PROTEGGI LE TUE PIANTE NEI PERIODI DI STRESS!

III. LAVORI IN FRUTTETO

  • Proteggere la fioritura degli alberi da frutto dal freddo e gelate tardive coprendoli per la notte con teli TNT (di materiale tessuto non tessuto).
  • Concimare gli alberi con concime organico che garantisce nutrienti al terreno. Cospargi attorno agli alberi stallatico maturo oppure con compost - attenzione a non coprire i tronchi.
  • La concimazione con un fertilizzate ricco di fosforo e potassio a rilascio lento è la tipologia di fertilizzante più consigliato per la primavera per il frutteto. Aiuta ad irrobustire le radici, stimolare la crescita, la fruttificazione e la fioritura degli alberi da frutto.
  • Concima prima di tutto lamponi, frutti di bosco, alberi da frutto (melo, pero, pesco).
  • Aiuta il lavoro delle api - se hai tempo e possibilità impollina con un pennello i fiori del pesco e nettarine per migliorare la produttività.

IV. LAVORI SUL PRATO

    • Seminare il prato nuovo. Questo è l'ultimo mese utile per seminare il prato nuovo sul terreno precedentemente pulito e preparato. Una volta seminato, importante tenere il terreno ben idratato finchè il prato nuovo non inizia a germinare.
    • In alternativa al prato posare il tappeto erboso. Importante tenerlo ben idratato finchè non si stabilizza.
    • Riparare eventuali macchie secche sul prato. Le macchie secche dove non cresce più erba si possono facilmente riparare. Rastrellare leggermente la macchia e togliere eventuale erbaccia e sporco. Coprire la macchia prima con un po' di terriccio e cospargere i semi di prato sopra. Rastrellare nuovamente per distribuire meglio i semi e poi premere leggermente con la mano sulla superficie. Per ultimo coprire con un altro po di terriccio i semi di prato - meglio se il terriccio è leggero o misto con un po' di torba.
    • Concimare il prato. Se il prato ha bisogno di essere nutrito puoi provare con un fertilizzante specifico ad alto contenuto di azoto (la scelta giusta potrebbe essere un concime azotato con parametri azoto 9%, fosforo 3%, potassio 3%).
    • Tagliare l'erba del prato è fondamentale, bisogna avere le lame sempre ben affilate. Verso fine mese abbassare l'altezza delle lame del tosaerba.  
    • Se necessario, applicare anti-muschio o erbicida per prato su pavimenti esterni e patio.

V. LAVORI DI GIARDINAGGIO GENERALI

  • Applicare terriccio misto con compost e materiale organico sui letti da giardino. Applica terriccio e compost anche nei vasi - basta sostituire la parte superiore del terriccio vecchio con 5 centimetri del nuovo terriccio e organico.
  • Applicare erbicida sul prato per prevenire la comparsa di erbe perenni. Le erbacce che vivono e crescono in primavera ed estate fortunatamente hanno radici più deboli rispetto alle erbe perenni e si possono estirpare ed eliminare più facilmente. Trattare anche pavimenti esterni e patio.
  • Controllare la presenza di insetti, parassiti e malattie delle piante. Questo mese cominciano a svernare insetti e parassiti come afidi e ragnetto rosso. Gli insetti si possono controllare anche in maniera naturale con olio di Neem e sapone molle potassico e altri corroboranti. Ci sono altri oli ed estratti vegetali e naturali che si possono utilizzare per prevenire o contrastare insetti in giardino.
  • Garantire il drenaggio di terreno troppo pesante. Il terreno troppo pesante o argilloso può essere una difficoltà nel coltivare vari tipi di piante e ortaggi. Per rendere il terreno più drenante aggiungere concimi organici (stallatico ecc).
  • Rimuovere sporco da pavimenti e stradine esterne prima che arriva l'estate. Usa un idropulitrice o detersivo specifico per ambienti e pavimenti esterni.
  • Applicare cisterne per la raccolta dell'acqua piovana. Si possono posizionare vasche o contenitori con rubinetto per la raccolta dell'acqua il tubo verticale dela grondaglia e raccogliere gran parte dell'acqua piovana.

fonte: thompson-morgan.com

FITOKEM DUO KIT SAPONE MOLLE DI POTASSIO E OLIO DI NEEM BIOLOGICO 1 LT

Fitokem Biogarden Sapone Molle di Potassio è un corroborante naturale contro insetti, parassiti e fumaggine. Mescolato con l' Olio di Neem Fitokem Biogarden è una valida alternativa agli insetticidi. Adesso con omaggio!

      • UTILE PERCHE': antibatterico repellente, scioglie la melata e attivo contro insetti come afidi, ragnetto rosso e cocciniglie
      • AIUTA A: rinforzare le difese naturali delle piante, lavare via la melata degli afidi, contrastare le fumaggini, controllare insetti dannosi sulle piante
      • IDEALE PER: ortaggi, alberi da frutto, prato, piante ornamentali

PROVALO ADESSO IN OFFERTA!

More articles

Commenti (0)

Non ci sono commenti per questo articolo. Sii il primo a lasciare un messaggio!

Lascia un commento

Attenzione: i commenti devono essere approvati prima di venir pubblicati